Home / Notizie / Cronaca / Venezia. Con Marco Bellocchio ennesima sconfitta del cinema italiano
Venezia-Con-Ma12180-piacenza.jpg

Venezia. Con Marco Bellocchio ennesima sconfitta del cinema italiano

Il regista cita Aznavour: ”la dignita’ devi salvarla malgrado il male che tu senti, devi partir senza tornar”

Piacenza – “Ho partecipato alla competizione e sono stato sconfitto. Questa è un’indubbia verità”. Così Marco Bellocchio, in una dichiarazione firmata, commenta il verdetto della giuria della Mostra del cinema di Venezia che si é chiusa ieri senza nessun riconoscimento al suo film in concorso Bella addormentata, ispirato alla vicenda di Eluana Englaro. E che oggi lo vede protagonista della discussione sulla sua mancata vittoria, e sull’ennesima sconfitta del cinema italiano. “Era nel conto. Lamentarsi, no. Ora mi viene in mente – aggiunge Bellocchio – un po’ scherzosamente di Charles Aznavour nella versione italiana e quel passaggio ‘la dignita’ devi salvarla malgrado il male che tu senti, devi partir senza tornar…'”.
Continua Bellocchio: “La sola cosa che mi viene da pensare é la critica, pare di un membro della giuria, rivolta al cinema italiano, che sarebbe troppo provinciale, autoreferenziale, non si occuperebbe di temi universali”.

Festival del Cinema di Venezia. Ascolta le interviste audio su Piacenza 24.

Potrebbe interessarti

Natale in piazza Duomo a Piacenza

Torna il Natale in Piazza Duomo, con Foco Loco, Tadam e Tasti Neri

PIACENZA – Dopo il buon esordio della scorsa settimana, tornano anche questo weekend gli eventi …