Home / Notizie / Cronaca / Mario Monti: ”l’Italia ha schivato il precipizio”. ”Rigore parso eccessivo ma necessario”

Mario Monti: ”l’Italia ha schivato il precipizio”. ”Rigore parso eccessivo ma necessario”

Il presidente del Consiglio: ”’Non ricorreremo agli aiuti della BCE”

Il premier italiano Mario Monti, ospite della Fiera del Levante, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni riportate dall’agenzia ANSA, soprattutto riguardo l’ipotesi di un suo secondo governo. “Ci sono ancora alcuni mesi impegnativi per questo governo. Sinceramente non mi pongo e credo che nessuno altro si ponga seriamente questa questione”. Riguardo il ricorso agli aiuti dell’Europa il presidente del consiglio ha detto che “è prematuro dire se l’Italia dovrà ricorrere all’aiuto della Bce, e comunque farà in modo di non ricorrervi”.
“L’Italia ha schivato il precipizio ed é una forza viva e creduta, non so se credibile dell’Europa, a cui ha concorso a dare questa svolta” ha aggiusto in un’intervista al TG1. “La crescita è l’obiettivo centrale del mio governo ma questa non si realizza senza interventi radicali sulle infrastrutture che non sono stati fatti per decenni. Un breve e strano governo come il nostro ha rispetto molto forte verso la politica ma sente non meno forte il dovere verso i cittadini a fare di tutto per arrivare ad una più composta situazione di influenza della politica”.

Potrebbe interessarti

Alla mattina nel letto dell’ex dopo le minacce la sera prima. Denunciato

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di atti persecutori e violazione di domicilio, oltre che di …