Home / Notizie / Nintendo Wii U. La nuova console sarà lanciata il 18 novembre negli USA?

Nintendo Wii U. La nuova console sarà lanciata il 18 novembre negli USA?

E’ ancora una voce di corridoio ma il colosso di Kyoto non ha smentito nè, ovviamente, confermato

Si tratta ancora di una voce di corridoio quindi, per cortesia, tenete a freno gli entusiasmi. Non precipitatevi a derubare vostra madre per avere i soldi pronti il 18 Novembre perché, ahimè, potrebbe essere tutto inventato. Eppure… alla conferenza dei manager dei vari Gamestop in Texas, un rappresentante della marca di periferiche PDP, si è fatto scappare che suoi prodotti dedicati a Wii U saranno pronti per il lancio del 18 Novembre. A sentire questa sua affermazione, sicuramente inopportuna, c’erano le “orecchie” di Kotaku e di NeoGAF. Qualche utente, insomma, ha captato la frase e l’ha rilanciata su Internet, facendo impazzire la rete.

Proprio Kotaku, il più famoso blog di videogiochi occidentale dopo Inside The Game, ha raccolto le testimonianze di PDP, arrivate dopo l’uscita della voce di corridoio. La news è stata più volte editata e, ovviamente, tutti pronti a smentire quanto detto da questo ignoto rappresentante (che la deve aver fatta davvero grossa chissà che aria si respira in ufficio…). Ciò che è stato ufficialmente dichiarato dal community manager di PDP e addirittura dal Senior Vice President è che ovviamente il loro uomo si è sbagliato, che loro non sono MINIMAMENTE a conoscenza di quando Nintendo lancerà Wii U sul mercato e che non gli è stata comunicata nessuna data.

Certo io, che ormai questo pazzo mondo dei rumor dei videogiochi lo conosco bene, dico che le smentite valgono 10, la voce di corridoio 90. Anche se, almeno in questo caso, mi riesce difficilissimo credere che vedremo così presto, il 18 Novembre addirittura, il successore del Wii.

Voi che ne pensate? Bastano solo 3 mesi di marketing e pubblicità a lanciare sul mercato una console?

Penso sia inutile specificare che comunque si tratterebbe della data di uscita di Wii U americana, vero? Di certo in Texas difficilmente sanno addirittura i piani di Nintendo per il Vecchio Continente…

Potrebbe interessarti

Alla mattina nel letto dell’ex dopo le minacce la sera prima. Denunciato

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di atti persecutori e violazione di domicilio, oltre che di …