Home / Notizie / Cronaca / Ottone al voto per scegliere a quale provincia aderire. Primo caso in Italia
Ottone-al-voto-12075-piacenza.jpg

Ottone al voto per scegliere a quale provincia aderire. Primo caso in Italia

Dopo il riordino delle province il sindaco di Ottone Giovanni Piazza apre da oggi le urne ai suoi cittadini

Piacenza – Mentre la politica dibatte sul futuro dell’ormai scomparsa provincia di Piacenza, il sindaco di Ottone Giovanni Piazza apre da oggi le urne ai suoi cittadini, chiamati a decidere se accorparsi alla provincia di Genova, di Alessandria, di Pavia oppure quella di Parma. Si tratta del primo caso di consultazione cittadina in Italia, i 600 residenti potranno recarsi in una sorta di seggio negli uffici comunali per esprimere un loro parere rispetto ad un quesito: “Nel Caso di soppressione della Provincia di Piacenza vorresti che il Comune di Ottone fosse aggregato a: Parma e Reggio Emilia (Emilia-Romagna) Alessandria (Piemonte), Genova (Liguria), Pavia (Lombardia) “.
Il “seggio” sarà aperto tutti i giorni, esclusa la domenica, dalle ore 9 alle 13 a partire da stamattina e fino al 23 agosto. Sarà nominata una commissione che avrà il compito di scrutinare i dati e di elaborare i risultati del sondaggio che saranno resi noti nel pomeriggio del 23 agosto.
Leggi anche Piacenza 24 per ascoltare le interviste audio e sfogliare la galleria di foto.

Potrebbe interessarti

arresto

Violenza dopo la chiusura del bar. Fermato a Milano un 34enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina ed evasione un …