Home / Notizie / Londra 2012. Oscar Pistorius scrive la storia dei Giochi Olimpici
Londra-2012-Os12070-piacenza.jpg

Londra 2012. Oscar Pistorius scrive la storia dei Giochi Olimpici

E’ il primo atleta amputato ammesso ad una gara dei Giochi. Dal 1896 ad oggi non era mai successo

LONDRA – Oggi Oscar Pistorius ha riscritto la storia Giochi Olimpici. Alla prima batteria per la corsa (400 metri) si è presentato il primo atleta amputato ammesso ad una gara delle Olimpiadi. Al momento della sua entrata in pista, prima dello sparo dello starter, la folla ha accolto Pistorius con un autentico boato. Erano 80.000 all’Olimpico di Londra, ed erano tutti con lui.
L’atleta che ha sfidato l’impossibile non ha avuto alcuna difficoltà a qualificarsi. Oscar Pistorius ha vinto la sua battaglia, ma conferma di voler partecipare anche alle Paralimpiadi per difendere i suoi titoli nei 100, 200 e 400.

Potrebbe interessarti

bici

Viale Malta. Incidente davanti all’Arsenale. Giovane ciclista rimane ferita

Piacenza. Incidente intorno alle 8:30 della mattinata di oggi, martedì 17 luglio, in viale Malta, …