Home / Notizie / Cronaca / Clonati oltre 5.000 bancomat. Arrestati truffatori rumeni

Clonati oltre 5.000 bancomat. Arrestati truffatori rumeni

I ragazzi, di 29 e 25 anni, di nazionalità rumena e residenti a Pavia, sono stati riconosciuti grazie ai controlli

Piacenza – Grazie all’abitudine di controllare ogni mattina i filmati della telecamera del suo distributore, il gestore della Total di via Enauidi, si è accorto di un dispositivo adibito alla clonazione di bancomat installato durante la notte da due giovani.
I ragazzi, di 29 e 25 anni, di nazionalità rumena e residenti a Pavia, sono stati riconosciuti grazie ai controlli su una vettura , una 146 rossa intestata ad una connazionale e lasciata spesso nel cortile di una cascina nella provincia Pavese, dove è stato ritrovato anche un altro veicolo utilizzato dai componenti del gruppo malavitoso, che sono riusciti a prelevare dai bancomat di Pisa, Brescia, Londra e anche della Spagna una cifra molto consiste; si parla di circa 1 milione di euro proveniente da quasi cinquemila diversi bancomat.
Il meccanismo utilizzato era semplice per questi professionisti: nella notte installavano sulla colonnina il dispositivo per la clonazione, lasciandolo in loco anche per mesi.
Approfondimenti, con immagini e tracce audio, su Piacenza 24.

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …