Home / Notizie / Cronaca / Clonati oltre 5.000 bancomat. Arrestati truffatori rumeni

Clonati oltre 5.000 bancomat. Arrestati truffatori rumeni

I ragazzi, di 29 e 25 anni, di nazionalità rumena e residenti a Pavia, sono stati riconosciuti grazie ai controlli

Piacenza – Grazie all’abitudine di controllare ogni mattina i filmati della telecamera del suo distributore, il gestore della Total di via Enauidi, si è accorto di un dispositivo adibito alla clonazione di bancomat installato durante la notte da due giovani.
I ragazzi, di 29 e 25 anni, di nazionalità rumena e residenti a Pavia, sono stati riconosciuti grazie ai controlli su una vettura , una 146 rossa intestata ad una connazionale e lasciata spesso nel cortile di una cascina nella provincia Pavese, dove è stato ritrovato anche un altro veicolo utilizzato dai componenti del gruppo malavitoso, che sono riusciti a prelevare dai bancomat di Pisa, Brescia, Londra e anche della Spagna una cifra molto consiste; si parla di circa 1 milione di euro proveniente da quasi cinquemila diversi bancomat.
Il meccanismo utilizzato era semplice per questi professionisti: nella notte installavano sulla colonnina il dispositivo per la clonazione, lasciandolo in loco anche per mesi.
Approfondimenti, con immagini e tracce audio, su Piacenza 24.

Potrebbe interessarti

Guida in stato di ebbrezza. Scatta la denuncia per due automobilisti

Bobbio (Piacenza). Weekend di controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Bobbio lungo la …