Home / Notizie / Cronaca / Annalisa Lombardi uccisa con 150 coltellate. Arrestata l’amica Monica Montagna
Annalisa-Lombar12032-piacenza.jpg

Annalisa Lombardi uccisa con 150 coltellate. Arrestata l’amica Monica Montagna

L’esito dell’autopsia dimostra la ferocia con cui è stata uccisa la giovane milanese a Ferriere

FERRIERE (Piacenza) – Poco fa il gip Gianandrea Bussi ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare per Monica Montagna, la presunta assassina di Annalisa Lombardi, che ora si trova dunque in stato di arresto. A notificare il provvedimento in ospedale, dove si trova ricoverata, sono stati i carabinieri del Nucleo Investigativo insieme con i carabinieri di Bobbio. Ma intanto emergono dettagli raccapriccianti sull’omicidio di Ferriere. Non trentuno, come sembrava in un primo momento, bensì tra le centocinquanta e le centosessanta coltellate.
Un numero esorbitante che testimonia la ferocia con cui la presunta assassina, avrebbe infierito sul corpo dell’amica del cuore. I militari intanto continuano a indagare sul possibile movente, scandagliando nel passato di Monica, che da anni combatteva con forti crisi depressive. Pare che un anno fa circa la ragazza sia stata ricoverata in un centro medico specializzato dopo un tentativo di suicidio.
Interventi audio, foto e aggiornamenti disponibili su Piacenza24.

Potrebbe interessarti

ambulanza

“Aggredito mentre parlavo al telefono”, ma fugge mentre viene medicato

Piacenza. Avrebbe affermato di essere stato aggredito da qualcuno mentre parlava al telefono il giovane …