Home / Notizie / Cronaca / Egitto. Il musulmano Mohamed Morsi vuole essere il Presidente di tutti

Egitto. Il musulmano Mohamed Morsi vuole essere il Presidente di tutti

”La rivoluzione continua” ha dichiarato ai media lanciando un appello all’unità del Paese

IL CAIRO – Caduto Hosni Mubarak, dopo 30 anni di dittatura militare, l’Egitto conosce il nome del primo Presidente eletto democraticamente. Si tratta di Mohamed Morsi, un Fratello Musulmano che ha esordito proclamando che “la rivoluzione continua” e lanciando un appello all’unità del Paese e delle sue genti, promettendo che rispetterà i trattati internazionali, tra cui l’accordo di pace con Israele.
Mohamed Morsi è un ingegnere con un dottorato della Southern California University. E’ stato più volte nelle prigioni di Mubarak, quando il suo movimento era illegale, l’ultima volta durante il primo venerdì “di rabbia” che ha dato il via alla rivoluzione del 2011.
L’Egitto è il più popoloso paese arabo, ed è considerato molto strategico per la sua vicinanza con Israele e perché attraversato dal Canale di Suez.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …