Home / Notizie / Cronaca / Esplode una casa a Novate Milanese. 3 persone estratte vive dalle macerie

Esplode una casa a Novate Milanese. 3 persone estratte vive dalle macerie

Il crollo della palazzina di 2 piani dovuto a una fuga di gas

NOVATE MILANESE (Milano) – Una palazzina di 2 piani è crollata in seguito ad un’esplosione dovuta ad una fuga di gas. L’edificio sorgeva in via Cascina del Sole a Novate Milanese, in provincia di Milano. Al momento dell’esplosione nella palazzina c’erano 3 persone che sono state estratte vive dalle macerie: si tratta di un uomo di 53 anni (Edoardo Banfi) e dei suoi due anziani zii di 86 e 78 anni che sono stati portati tutti all’ospedale non in gravi condizioni.
Sono finiti all’ospedale di Monza e al Niguarda i due anziani coniugi, Luigina Ghislandi, 78 anni e Luigi Saitto, 86 anni, mentre Banfi è stato portato al San Raffaele di Milano.

Potrebbe interessarti

Bobbio. 44enne travolta da un albero alto 15 metri. Soccorsa grazie al cellulare

Bobbio (Piacenza). Avrebbe potuto avere coincidenze ben più gravi l’incidente avvenuto nel pomeriggio di giovedì …