Home / Notizie / Cronaca / Proposte di escursioni last minute in territori che furono piacentini

Proposte di escursioni last minute in territori che furono piacentini

Coop Diaspro Rosso di Bardi estende le sue attività anche al trekking e al turismo slow

Li abbiamo già conosciuti per gli eventi fantasy e horror nei castelli e vi abbiamo segnalato di volta in volta gli appuntamenti. Ora hanno creato un nuovo settore “ESCURSIONISMO E AMBIENTE”, per offrire le suggestioni e le possibilità dello straordinario territorio degli Appennini e della Val Ceno.
Con l’esperta direzione tecnica di Davide Galli, Guida Ambientale Escursionistica, con abilitazione ufficiale Regione Emilia-Romagna, associato AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche).
Per promuovere e informare sulle attività specifiche è stato creato un vero e proprio sito correlato al principale:
http://trekking.diasprorosso.com
Due proposte a breve scadenza sono già arrivate in redazione.
UNA CAMMINATA ATTRAVERSO IL TEMPO NELL’ANTICO TERRITORIO DI GRAVAGO LANDI
domenica 10 giugno 2012 – escursione giornaliera in Val Noveglia (Bardi – PR)

Alle pendici del Monte Barigazzo, lungo gli antichi sentieri della VIA DEGLI ABATI, attraverso castagneti secolari; passando accanto a fortificazioni medievali e borghi in pietra che appaiono all’improvviso tra calanchi argillosi e strette gole calcaree.
Per arrivare alle spettacolari CASCATE DI LAVACCHIELLI.
Difficoltà “E” (media)
durata circa 8 ore
distanza 12 Km
dislivello in salita 450 m.
bambini da 8 anni
pranzo al sacco
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO SABATO 9 GIUGNO, ore 12,30

IL VERSANTE BARDIGIANO DEL MONTE LAMA: TRA PRATI SOMMITALI, PREISTORIA E VIA DEGLI ABATI
sabato 23 giugno 2012 – escursione giornaliera (Bardi – PR)

Un percorso impegnativo a risalire il lato parmense del Gruppo del Lama, con panorami mozzafiato.
Partenza dalla Piana di Gazzo, per arrivare a incrociare e utilizzare un lungo tratto dell’antica Via degli Abati, detta anche “Francigena di montagna”. Dal Monte Coloreti al Prarbera, sui pascoli abitati dalla preistoria nelle zone dei vari ritrovamenti archeologici. Su affioramenti ferrosi, diaspri e ofioliti. Per arrivare al Colle Castellaccio e deviare verso i prati sommitali e gli strapiombi del Groppo di Gora.
Difficoltà “E” (media)
durata circa 8 ore – 4 di cammino
distanza 11,5 Km
dislivello in salita 500 m.
bambini/ragazzi da 8 anni
pranzo al sacco
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO VENERDI’ 22 GIUGNO, ore 16,30

Il settore TREKKING di Coop Diaspro Rosso garantirà, insieme alle altre guide del “GRUPPO GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE DELLE VALLI DEL TARO E DEL CENO”, la turnazione per la presenza fissa per tutte le domeniche estive al rifugio CAI “FAGGIO DEI TRE COMUNI (MONTE PENNA)” che si trova nei pressi di ALPE DI BEDONIA.
In questo modo verranno formati gruppi ogni domenica mattina per escursioni nella zona del sentiero 871, attorno alle sorgenti del TARO e del CENO, nel Parco Regionale Ligure dell’Aveto, nel SIC Trevine Groppo e Groppetto.
Una prima escursione attorno al Penna è prevista per domenica 1 luglio.
Oltre alle uscite a libera adesione vengono effettuate escursioni su richiesta da gruppi, comitive ospiti nelle strutture ricettive della vallata, associazioni, parrocchie, CRAL e dopolavoro.
Con progetti basati su specifiche richieste o proposte “modellate” sulla composizione o a tema: storico, naturalistico, percorsi della memoria alla ricerca dei luoghi degli avi, ecc…
Altri accompagnamenti sono possibili verso mete italiane ed estere di qualsiasi tipo; con progettazione, organizzazione e conduzione.
È possibile pernottare dalla sera prima nelle strutture ricettive presenti nelle zone delle escursioni: bed & breakfast, agriturismi, pensioni e alberghi. Chiedete supporto a Coop Diaspro Rosso, oppure rivolgetevi all’UIT del Comune di Bardi al numero 0525.733075 o e-mail ufficioturistico@bardiservizi.com. L’elenco di tutte le strutture è consultabile a QUESTO INDIRIZZO WEB.
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: trekking@diasprorosso.com – cell. 388.1059331

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …