Home / Notizie / Cronaca / Crisi Spagna. Standard & Poor’s declassa il debito da ”A” a ”BBB+”

Crisi Spagna. Standard & Poor’s declassa il debito da ”A” a ”BBB+”

L’agenzia di valutazione americana ha spiegato i motivi del downgrade

La famosa e ormai famigerata agenzia di rating economico Standard & Poor’s ha abbassato la valutazione a lungo termine del credito della Spagna, che è passata dal precedente “A” a “BBB+”. Il rating a breve termine è invece passato da “A1” ad “A2”. La società americana ha spiegato che il declassamento è dovuto al “deterioramento della traiettoria del deficit di bilancio per il periodo 2011-2015 in contrasto con le precedenti previsioni” e alla
“probabilità che il governo debba fornire un nuovo sostegno finanziario al settore bancario”. Standard & Poor’s ha tagliato anche il rating di Fiat, portandolo da “BB-” a “BB”. Il taglio rispecchia prima di tutto “la debole performance di Fiat in Europa”. L’outlook è stato mantenuto tutto stabile a causa della “adeguata liquidità e della ripresa di Chrysler”.

Potrebbe interessarti

Patrizia Barbieri sindaco di Piacenza

A Piacenza tanta gente in strada. Il sindaco: “Attenzione! Siamo ancora in emergenza”

PIACENZA – Il Sindaco Patrizia Barbieri torna a fare appello alla responsabilità di tutti i …