Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Per lo stupro delle lucciole arrestati due marocchini
Piacenza-Per-l11191-piacenza.jpg

Piacenza. Per lo stupro delle lucciole arrestati due marocchini

Incastrati da una telecamera di sorveglianza mentre fuggivano con la loro auto dopo le violenze

Piacenza – Si torna a parlare dell’aggressione ad alcune lucciole, abbordate lungo la strada Caorsana, e risalente a qualche notte fa. I carabinieri infatti hanno reso noti alcuni particolari dell’indagine che ha portato all’arresto di due marocchini di 27 e 34 anni, residenti a Piacenza, che ora sono accusati di violenza sessuale sequestri di persona e rapina aggravata.
Determinante, per risalire alla loro identità, è stata una telecamera di sicurezza nella quale sono incappati con la loro auto la notte in cui hanno rapinato tre prostitute violentandone ripetutamente una e poi abbandonandola nuda e ferita sula strada Valnure a Podenzano.

Vuoi approfondire? Continua a leggere su Piacenza24.eu

Potrebbe interessarti

camion

Besenzone. Rimorchio ribaltato, carico finisce sulla carreggiata

Besenzone (Piacenza). È stato richiesto l’intervento di un carroattrezzi e di una pattuglia della Polizia …