Home / Notizie / Cronaca / Scuola. Giunta regionale fissa il calendario scolastico

Scuola. Giunta regionale fissa il calendario scolastico

Fissato per ogni anno l’inizio della scuola al 15 di settembre e fine il 6 giugno. Variazioni in caso di cadenza festiva

Piacenza – In Emilia-Romagna d’ora in poi ogni anno si tornerà sui banchi di scuola il 15 di settembre e si termineranno le lezioni il 6 giugno. Lo ha deciso la Giunta regionale, che ha approvato il calendario scolastico introducendo per la prima volta una data fissa di inizio e di termine delle lezioni, a partire dal prossimo anno scolastico. Con una unica deroga, se il 15 di settembre cadrà di sabato o in un giorno festivo la data di inizio slitterà al primo giorno lavorativo successivo, così come se il 6 giugno dovesse essere festivo il termine delle lezioni viene anticipato al giorno lavorativo precedente o posticipato se necessario per garantire almeno 205 giorni di lezione complessivi. Per l’anno scolastico 2012-2013 si inizia lunedì 17 settembre e si termina sabato 8 giugno.
“Abbiamo rilevato l’esigenza di emanare il calendario scolastico per il prossimo anno e anche per gli anni successivi – ha spiegato l’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi – per dare possibilità alle istituzioni scolastiche di programmare le proprie attività per tempo e darne informazione alle famiglie, oltre che per consentire agli enti locali di organizzare al meglio i servizi di loro competenza. La data del 15 di settembre è stata individuata come la più idonea per dare tempo alle scuole di predisporre l’attività educativa nelle prime due settimane di settembre”.

Continua su Piacenza24

Potrebbe interessarti

Alla mattina nel letto dell’ex dopo le minacce la sera prima. Denunciato

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di atti persecutori e violazione di domicilio, oltre che di …