Home / Notizie / Canottieri Ongina-Olbia 3-1. Un’altra vittoria per il volley piacentino

Canottieri Ongina-Olbia 3-1. Un’altra vittoria per il volley piacentino

La lotta continua fino all’ultima. Intanto la Canottieri Ongina firma l’impresa

Piacenza – CANOTTIERI ONGINA-OLBIA 3-1
(26-24, 25-22, 18-25, 25-17)
CANOTTIERI ONGINA: Nibbio 4, Cordani 16, Mecci 9, Boniotti 19, Tencati 3, Merli 2, Verri (L), Lucotti 2, Codeluppi 2, Bozzoni 2, Bozza. N.e.: Fellini, Fornasari. All.: Bruni
OLBIA: De Rosas P. 15, Paolocci 5, Francescato 24, Fontana 3, Rau 4, Boschi 3, Castellani (L), Trova 5. N.e.: Rizzo, De Rosas F., Zunin, Piccinnu, Quarta. All.: Fortunati
Alla vigilia, il tecnico giallonero Gabriele Bruni era stato chiarissimo: “Contro Olbia serve un’impresa. Possiamo e dobbiamo farcela”. Mai come questa volta i suoi ragazzi hanno risposto in modo così puntuale e così la Canottieri Ongina ha firmato il colpaccio, mandando al tappeto i quotati sardi, tornati a casa con un 3-1 sul groppone. Per la squadra di Monticelli, tre punti d’oro che tengono accesa la fiammella per uscire dalla zona rossa in un turno dove era necessario muovere la classifica visto che le dirette concorrenti non sono state da meno (già al sabato bottino pieno per Iglesias e Brugherio). E’ vero che le lunghezze da recuperare sono sempre sette e c’è una partita in meno a disposizione, ma il successo contro Olbia regala alla Canottieri Ongina non solo i tre punti, ma anche la consapevolezza di poter almeno lottare fino all’ultimo pallone di questa stagione.

Continua su Piacenza24

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …