Home / Notizie / Cronaca / Donna tenta suicidio da una finestra del Comune. Salvata per miracolo
Donna-tenta-sui11105-piacenza.jpg

Donna tenta suicidio da una finestra del Comune. Salvata per miracolo

La donna minacciava di buttarsi se non fosse stata ricevuta dal sindaco Reggi. Immediato intervento Digos

Piacenza – Tragedia sfiorata in piazza Cavalli. Una piacentina, salita al primo piano di palazzo Mercanti, ha minacciato di gettarsi dalla finestra se non fosse stata ricevuta dal sindaco Roberto Reggi. In preda alla disperazione, la donna armata di coltello è entrata nel bagno della segreteria del sindaco e dopo essersi incatenata ad un termosifone, ha dichiarato più volte l’intenzione di compiere il gesto estremo, a suo dire, dopo quattro anni di attesa per un colloquio con il primo cittadino.

Continua su Piacenza24

Potrebbe interessarti

calice

Rubati i calici dell’Eucaristia. Il Parroco fa appello: “Restituiteli, non hanno valore di mercato”

Piacenza. Doppio furto in due chiese in centro città, quella di San Francesco e quella …