Home / Notizie / Cronaca / Donna tenta suicidio da una finestra del Comune. Salvata per miracolo

Donna tenta suicidio da una finestra del Comune. Salvata per miracolo

La donna minacciava di buttarsi se non fosse stata ricevuta dal sindaco Reggi. Immediato intervento Digos

Piacenza – Tragedia sfiorata in piazza Cavalli. Una piacentina, salita al primo piano di palazzo Mercanti, ha minacciato di gettarsi dalla finestra se non fosse stata ricevuta dal sindaco Roberto Reggi. In preda alla disperazione, la donna armata di coltello è entrata nel bagno della segreteria del sindaco e dopo essersi incatenata ad un termosifone, ha dichiarato più volte l’intenzione di compiere il gesto estremo, a suo dire, dopo quattro anni di attesa per un colloquio con il primo cittadino.

Continua su Piacenza24

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …