Home / Notizie / Cronaca / Gerardo Sacco con Edwige Fenech per ”L’Arte nell’Uovo di Pasqua”
Gerardo-Sacco-c11172-piacenza.jpg

Gerardo Sacco con Edwige Fenech per ”L’Arte nell’Uovo di Pasqua”

Il maestro ha donato per l’iniziativa benefica un bracciale in oro ed argento con quattro uova di Pasqua lavorate con la tecnica della fusione a cera persa

ROMA – Lo scorso mercoledì 21 marzo si è tenuta nella capitale l’iniziativa di beneficenza dal titolo “L’arte nell’uovo di Pasqua”. Il maestro orafo crotonese Gerardo Sacco ha partecipato all’iniziativa ideata da Sergio Valente e giunta alla X edizione, donando un bracciale in oro ed argento con quattro uova di Pasqua lavorate con la tecnica della fusione a cera persa. L’evento è stato presentato da Edwige Fenech. Per questa X edizione gli organizzatori si sono posti l’obiettivo di raccogliere fondi in favore di ANLAIDS Lazio, per il progetto di informazione e prevenzione su HIV/AIDS/IST in ambito scolastico.
L’opera donata dall’azienda Gerardo Sacco è un bracciale in oro ed argento con quattro uova di Pasqua lavorate con la tecnica della fusione a cera persa. I 4 pendenti rappresentano le stagioni, mentre nel quinti elemento è racchiusa la firma dell’autore.

Potrebbe interessarti

polizia

Via Alberoni. Al bar con la droga appoggiata in bella vista. Scatta l’arresto

Piacenza. È stato arrestato un 30enne di nazionalità marocchina che, nel corso del pomeriggio di …