Home / Notizie / Cronaca / India. I ribelli comunisti pronti a rilasciare un italiano in cambio di 5 dei loro
India-I-ribell11069-piacenza.jpg

India. I ribelli comunisti pronti a rilasciare un italiano in cambio di 5 dei loro

A 8 giorni dal rapimento i sequestratori di Bosusco e Colangelo fanno la prima richiesta

INDIA – I miliziani comunisti maoisti, guidati dal feroce Sabyasachi Panda, sono pronti a rilasciare uno dei due ostaggi italiani in cambio della liberazione di 5 dei loro soldati. Il sequestro di Paolo Bosusco e Claudio Colangelo è avvenuto ormai 8 giorni fa, e questa è la prima apertura ufficiale dei terroristi. La disponibilità a liberare uno degli ostaggi italiani, si e’ appreso, e’ contenuta in un audio messaggio inviato al governo dell’Orissa in cui i miliziani precisano che il rilascio potra’ avvenire se almeno una delle 13 condizioni poste giorni fa sara’ esaudita.
Nel messaggio non si precisa quale dei due italiani, Paolo Bosusco e Claudio Colangelo, potrebbe essere liberato. I miliziani chiedono di liberare almeno 5 persone, tra cui la moglie del leader dei maoisti della zona Sabyaachi Panda, Subhashree Panda.

Potrebbe interessarti

delmonte

Delmonte (LN): “Iren faccia bidoni più grandi per semplificare la ‘differenziata’ delle persone invalide”

“Perché Iren non fornisce alle persone con disabilità contenitori più grandi così da dilatare i …