Home / Notizie / Cronaca / India. I ribelli comunisti pronti a rilasciare un italiano in cambio di 5 dei loro

India. I ribelli comunisti pronti a rilasciare un italiano in cambio di 5 dei loro

A 8 giorni dal rapimento i sequestratori di Bosusco e Colangelo fanno la prima richiesta

INDIA – I miliziani comunisti maoisti, guidati dal feroce Sabyasachi Panda, sono pronti a rilasciare uno dei due ostaggi italiani in cambio della liberazione di 5 dei loro soldati. Il sequestro di Paolo Bosusco e Claudio Colangelo è avvenuto ormai 8 giorni fa, e questa è la prima apertura ufficiale dei terroristi. La disponibilità a liberare uno degli ostaggi italiani, si e’ appreso, e’ contenuta in un audio messaggio inviato al governo dell’Orissa in cui i miliziani precisano che il rilascio potra’ avvenire se almeno una delle 13 condizioni poste giorni fa sara’ esaudita.
Nel messaggio non si precisa quale dei due italiani, Paolo Bosusco e Claudio Colangelo, potrebbe essere liberato. I miliziani chiedono di liberare almeno 5 persone, tra cui la moglie del leader dei maoisti della zona Sabyaachi Panda, Subhashree Panda.

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …