Home / Notizie / Cronaca / Paolo Dosi. Il candidato sindaco si pronuncia sul caso Gls
Paolo-Dosi-Il-11056-piacenza.jpg

Paolo Dosi. Il candidato sindaco si pronuncia sul caso Gls

Sintonia con i sindacati, regole e confronto serrato a difesa del lavoro, altrimenti si rischia di esasperare tutto

"Sono in sintonia con i sindacati confederali, ma c’è l’urgenza di dare risposte concrete a tutti quei lavoratori delle cooperative di facchinaggio messi in ginocchio da una situazione grave".
Così il candidato sindaco Paolo Dosi interviene sul caso GLS.
"Tutti dobbiamo entrare nell’ordine delle idee che non solo chi perde il lavoro, ma anche chi e’ costretto a sopravvivere con stipendi da fame rischia l’esasperazione.
La situazione e’ preoccupante e solo dall’unita’ e dal confronto di tutti coloro che hanno a cuore la difesa del lavoro, della dignità delle persone e del rispetto dei principi di democrazia, contrari alle sopraffazioni e alla violenza, si può trovare la strada giusta per uscire da questa situazione".

Potrebbe interessarti

delmonte

Delmonte (LN): “Iren faccia bidoni più grandi per semplificare la ‘differenziata’ delle persone invalide”

“Perché Iren non fornisce alle persone con disabilità contenitori più grandi così da dilatare i …