Home / Notizie / Cronaca / India. Rapiti gli italiani Paolo Bosusco e Claudio Colangelo
India-Rapiti-g11032-piacenza.jpg

India. Rapiti gli italiani Paolo Bosusco e Claudio Colangelo

Sarebbero nelle mani di un gruppo comunista maoista attivo in Orissa. La Farnesina ha confermato

INDIA – Alla fine è arrivata la conferma della Farnesina. Paolo Bosusco e Claudio Colangelo sono stati rapiti e sarebbero ostaggio di un gruppo di ribelli maoista. Fin da ieri sera l’unità di crisi è stata in contatto con il console generale a Calcutta, Joel Melchiori, il quale ha confermato la notizia del rapimento e sta coordinando le ricerche con la polizia locale, recandosi sul posto. L’ambasciatore italiano in India, Giacomo Sanfelice, ha attivato tutti i contatti con le autorità indiane sia a livello centrale, sia a livello locale.
Il rapimento è avvenuto in Orissa, uno stato federato dell’India orientale, abitato da 37 milioni di persone e dove sono attivi circa 20.000 guerriglieri comunisti maoisti, che si oppongono allo stato federale.

Potrebbe interessarti

camion

Besenzone. Rimorchio ribaltato, carico finisce sulla carreggiata

Besenzone (Piacenza). È stato richiesto l’intervento di un carroattrezzi e di una pattuglia della Polizia …