Home / Notizie / Cronaca / Dosi Sindaco. 17 marzo 2012: Vieni, partiamo in Mille!
Dosi-Sindaco-111016-piacenza.jpg

Dosi Sindaco. 17 marzo 2012: Vieni, partiamo in Mille!

Al via la campagna elettorale. Un momento politico di festa, partecipazione positiva alla base del futuro della città

"Un momento politico ma anche di festa, perché una campagna elettorale è un momento di partecipazione positiva, di passione alta e ideale in cui donne e uomini si spendono per un futuro migliore della loro città". Con queste parole il candidato sindaco del centrosinistra Paolo Dosi ha presentato quello che è stato definito il "secondo tempo" della campagna elettorale che si concluderà con il voto del 5 e 6 maggio. La data scelta per l’appuntamento è tutt’altro che casuale: 17 marzo, giorno in cui si celebrà l’Unità d’Italia. Allora, al Teatro Filodrammatici di via Santa Franca (ore 17,45) sono previsti diversi ospiti e sorprese: sul palco il comico fidentino Gene Gnocchi, il gruppo musicale Enerbia e il folk-rocker piacentino Daniele Ronda. A condurre le danze dell’evento "Vieni, partiamo in Mille" sarà un regista e attore molto conosciuto: Flavio Ambrosini.
"Nelle primarie il centrosinistra ha creato un confronto denso di contenuti, con diversi temi approfonditi e un livello del dibattito molto significativo, così abbiamo pensato – ha spiegato Dosi – di lanciare questa seconda fase in un modo più leggero, festoso per incontrarci tutti e ripartire di slancio. Spero – ha concluso Dosi – che il livello del dibattito con gli altri candidati sindaco rimanga sul piano dei contenuti come lo è stato nel corso delle primarie".
Il comitato per Paolo Dosi sindaco ha predisposto una serie di contatti con i cittadini proprio a partire dal 17 marzo: "Faremo banchetti nei quattro angoli della città – hanno spiegato i giovani democratici Elena Bragalini e Andrea Tagliaferri, presenti alla conferenza stampa di presentazione in sala Cattivelli – in primis per lavorare attorno a proposte programmatiche che riguardano l’innovazione e l’ambiente, e poi per tenere i contatti con coloro che si sono avvicinati al progetto di Paolo in questi mesi". E poco prima di ri-partire, in "Mille", sabato alla Filo, Dosi sarà in piazza Cavalli per la raccolta firme che le donne del Partito democratico stanno portando avanti contro la pratica delle dimissioni in bianco.
"Il migliore evento è davanti a noi, sabato" ha commentato Mauro Ferrari, creativo della campagna di Dosi. "Paolo, attraverso queste iniziative e anche attraverso il suo slogan ‘i migliori anni sono davanti a noi’, dice una cosa di una semplicità rivoluzionaria – ha chiosato Ferrari – abbiamo bisogno di qualcuno che ci suggerisca come i problemi saranno risolti, perché vanno risolti per forza. E’ un messaggio alto, che vuole unire per guardare con speranza al futuro".

Potrebbe interessarti

delmonte

Delmonte (LN): “Iren faccia bidoni più grandi per semplificare la ‘differenziata’ delle persone invalide”

“Perché Iren non fornisce alle persone con disabilità contenitori più grandi così da dilatare i …