Home / Notizie / Cronaca / Beni confiscati alla criminalità in Emilia Romagna. Attualmente 107
Beni-confiscati10978-piacenza.jpg

Beni confiscati alla criminalità in Emilia Romagna. Attualmente 107

Nella lista dei beni mancano quelli confiscati ad Alseno. Problemi per l’assegnazione e il loro riutlilizzo

Piacenza – Beni confiscati alla criminalità organizzata, nel piacentino mancano ancora nella lista quelli di Alseno. In Emilia Romagna risultano attualmente 107 i beni confiscati alla criminalità organizzata, di cui solo 55 sono stati destinati e assegnati. Il dato emerge dal sito dell’Anbsc, l’Agenzia nazionale che si occupa dell’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscate alle mafie.
Scorrendo le province, 38 sono a Bologna di cui 8 consegnati, 16 a Ferrara di cui 8 consegnati, 28 tra Forlì e Cesena di 20 consegnati, 1 a Modena non ancora assegnato, 6 a Parma, tutti assegnati, così come per i 5 di Piacenza e gli altri 8 di Ravenna. Ancora da destinare i 5 beni sequestrati in provincia di Rimini. I 5 immobili piacentini si trovano tutti a Cortemaggiore. Nella lista, invece, non sono compresi i 18 immobili, le 16 stalle e i 10 terreni confiscati ad Alseno, all’interno dell’operazione "Underwood" portata avanti dal Tribunale di Sabaudia a carico di Salvatore Di Maio.

Continua su Piacenza24

Potrebbe interessarti

it

IT Chapter 2. Al via le riprese. Torna sugli schermi il capolavoro horror di Stephen King

Sono ufficialmente iniziate le riprese del secondo capitolo di IT, il film in due parti …