Home / Notizie / Musica / Riccardo Muti costretto a fermarsi per una rissa in sala
Riccardo-Muti-c10966-piacenza.jpg

Riccardo Muti costretto a fermarsi per una rissa in sala

Il direttore d’orchestra interrotto a Chicago a causa dello scoppio di una violenta lite in sala

Il maestro Riccardo Muti è stato costretto a interrompere – anche se solo per un attimo – il suo concerto a Chicago a causa di una violenta lite scoppiata in sala. Due spettatori hanno infatti dato spettacolo di buone maniere, avviando una scazzottata in piena regola nell’auditorium della Chicaco Symphony Orchestra, mentre Muti era impegnato a completare il secondo movimento della sinfonia n. 2 di Johannes Brahms. Motivo di dissenso dei due uomini era la scelta dei posti.
Il direttore d’orchestra, dopo aver lanciato una gelida occhiata ai due boxeur dilettanti, ha professionalmente – e con elegante nonchalance – proseguito l’esecuzione. La scazzottata era stata innescata per un problema che riguardava i posti assegnati. Protagonisti due “gentiluomini”: un uomo di 30 anni, il quale ha iniziato a colpire un 67enne, che si è difeso fino all’intervento della polizia.

Potrebbe interessarti

calice

Rubati i calici dell’Eucaristia. Il Parroco fa appello: “Restituiteli, non hanno valore di mercato”

Piacenza. Doppio furto in due chiese in centro città, quella di San Francesco e quella …