Home / Notizie / Cronaca / 8 marzo. Blitz della Guardia di Finanza nei locali di Roma e in Emilia-Romagna

8 marzo. Blitz della Guardia di Finanza nei locali di Roma e in Emilia-Romagna

Controlli a tappeto nell’ambito della lotta all’evasione per la Festa della Donna

Roma – I funzionari delle Fiamme Gialle sono al lavoro in queste ore per controllare gli esercizi della capitale nell’ambito della lotta all’evasione fiscale. Bar, birrerie, discoteche, ristoranti e fiorai, tutti impegnati per la notte della “Festa della Donna”, sono stati sottoposti a controlli fiscali anche in Emilia-Romagna, in Puglia e in altre region italiane. L’Operazione Cleopatra ha coinvolto 110 funzionari e 70 locali solo a Roma, nell’area che va dalla Piramide Cestia all’Obelisco dell’Eur.
Con il decreto fiscale, ora all’esame del Parlamento, il frutto dell’indagine della Guardia di Finanza avrà risvolti immediati, ma non solo. I commercianti non in regola saranno inseriti in liste selettive dove le Fiamme Gialle potranno continuare le verifiche anche in futuro.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …