Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Arrestati per droga due nigeriani di 30 anni

Piacenza. Arrestati per droga due nigeriani di 30 anni

I due usavano un nascondiglio perfetto che ha reso l’indagine più difficoltosa, la chiesa di Le Mose

Piacenza – Due nigeriani di 30 anni sono stati arrestati dai carabinieri per spaccio di droga. Secondo il capitano Rocco Papaleo rifornivano di marijuana la zona compresa tra via Roma, via Alberoni e via Pozzo. Questa volta per il nascondiglio era davvero insospettabile, visto che tenevano le dosi nascoste nella sagrestia della chiesa di Le Mose, sulla strada Caorsana.
Uno dei due arrestati, soprannominato Don King per la sua somiglianza con il famoso manager della boxe americana, poteva contare sull’accesso alla chiesa visto che il fratello, estraneo pero alla vicenda, svolge in quel luogo la mansione di sagrestano.

Continua su Piacenza24

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …