Home / Notizie / Cronaca / Arrestato a Caorso un ragazzo per porto abusivo di un revolver
Arrestato-a-Cao10897-piacenza.jpg

Arrestato a Caorso un ragazzo per porto abusivo di un revolver

Ci sono forti sospetti che l’arma sia stata usata dal giovane in più occasioni

Caorso – E’ stato arrestato Angelo Cavaliere, 25 anni di Brindisi ma da qualche tempo residente a Caorso. Per il ragazzo sono state estratte le manette per porto abusivo di un revolver ma è forte il sospetto che quella sia la pistola che ha sparato contro la saracinesca dell’oreficeria Polimeni e contro l’auto di un impiegato in via Ziliani. Per confermare questa tesi, però si dovranno attendere gli esami balistici da parte dei laboratori del Ris di Parma.

Continua su Piacenza24

Potrebbe interessarti

delmonte

Delmonte (LN): “Iren faccia bidoni più grandi per semplificare la ‘differenziata’ delle persone invalide”

“Perché Iren non fornisce alle persone con disabilità contenitori più grandi così da dilatare i …