Home / Notizie / Placentia Marathon per Unicef 2012. Grande soddisfazione

Placentia Marathon per Unicef 2012. Grande soddisfazione

Grande affluenza ed entusiasmo per la 17esima edizione della maratona piacentina, tanti i record: Ecco i premi

Piacenza – Entusiasmo e soddisfazione per la Placentia Marathon for Unicef. La 17^ edizione si caratterizza per la grande affluenza, un record nella mezza maratona femminile, record personali compreso quello del Presidente della Provincia Massimo Trespidi e la presenza sul podio della 30 km di un piacentino.
Il vincitore della maratona 2012 è il marocchino Kabobouri Abdelkrim con il tempo di 2h 23′ 50", Bianco( 2h 26′ 14") e Abbatescianni (2h 26′ 29") lo distanziano di quasi 3 minuti.
Alina Nituleasa vince nella femminile superando nell’ultimo tratto Marija Vrajic (2h 48′ 19") che dopo aver condotto in testa la gara non è riuscita a sostenere il ritmo. Terza la giovanissima Silvia Serafini che migliora di ben 10 minuti il suo record personale.
Primo dei piacentini Marco Mazzoni 2h 45′ 16", seguito da Palmini ( 2h 57′ 00") e Donato (2h 57′ 46").
Nella mezza maratona maschile ritorna alla vittoria per il secondo anno consecutivo El Barhoumi Taoufike con il tempo di 1h 10′ 14" non sufficiente a migliorare il suo primato. Secondo classificato Alberto Marogna (1h 11′ 03"), 3° Frick Gerd (1h 12′ 10").
Tra i piacentini spiccano Tanzi, Bersani, Miglioli e il presidente della Provincia Massimo Trespidi che conclude la gara a 1h 25′ 57" migliorando il suo record personale.
La mezza maratona femminile si arricchisce di un nuovo primato ottenuto dalla favorita, l’ atleta austriaca Andrea Mayr che con il tempo di 1h 12′ 03" conquista il podio e tre record, quello della maratona di Piacenza, quello personale e quello austriaco. A circa 10 minuti di distacco si piazzano Ana Nanu ( 1h 21′ 59") e Ilaria Zaccagni ( 1h 22′ 44").
La piacentina Gisella Locardi sigla il suo nuovo record personale in 1h 24′ 55".
Liazaly Adil ( 1h 43′ 21") è il primo vincitore della Ultra maratona, la nuova gara di 30 km, seguito dal piacentino Enrico Gandolfi ( 1h 49′ 35") e Giovanni Caso (1h 51′ 26").
Pronostico confermato nella Hand Bike. Il pluricampione Paolo Cecchetto vince terminando la gara in 44′ 42", 2° Saverio Di Bari (47′ 01") e 3° Orazio Falcone ( 47′ 43")

Continua su Piacenza24

Potrebbe interessarti

Prosciutto crudo di Parma contraffatto. Sequestrati 90 chili di merci

Sono ben 90 i chili di prosciutto sequestrati in seguito all’intervento dei carabinieri per la …