Home / Notizie / Cronaca / Costa Allegra. La nave in porto a Mahè. Fine dell’incubo.
Costa-Allegra-10826-piacenza.jpg

Costa Allegra. La nave in porto a Mahè. Fine dell’incubo.

La nave è finalmente giunta alle isole Seychelles e lo sbarco delle persone è già stato avviato. Elogio al capitano

E’ iniziato verso le 9.00 (ora italiana), lo sbarco delle 1.049 persone a bordo della Costa Allegra. I bagagli erano già stati sbarcati precedentemente. Per completare lo sbarco erano previste circa 2 ore, quindi ormai l’incubo sarà finito per gli abitanti temporanei della nave. Tutto procede regolare e dalle prime testimonianze, non ci sono segnalazioni di persone ferite o in preda a malesseri, si parla solo di persone “accaldate e stanche”.
All’aeroporto dell’isola sono già pronti i tre charter messi a disposizione da Costa Crociere per i 251 passeggeri che hanno scelto di rientrare in patria. Gli altri 376 hanno accettato l’offerta di Costa Crociere e proseguiranno la vacanza in resort di lusso dell’isola, tutto a spese dell’azienda Costa.
“I colleghi dell’Unione Europea presenti a Mahé hanno apprezzato l’organizzazione per sbarco, accoglienza e rientro in patria predisposta da Costa Crociere – ha dichiarato il viceambasciatore – Oggi si può dire che la disavventura è finita. Va anche detto che non è da sottovalutare il rischio corso nelle ultime ore, perché la nave ha attraversato nell’ Oceano Indiano un quadrante di mare considerato a rischio pirateria. Ma la rotta è stata costantemente tenuta sotto controllo da un pattugliatore delle autorità delle Seychelles, e seguita in modo costante da elicotteri”.

Potrebbe interessarti

delmonte

Delmonte (LN): “Iren faccia bidoni più grandi per semplificare la ‘differenziata’ delle persone invalide”

“Perché Iren non fornisce alle persone con disabilità contenitori più grandi così da dilatare i …