Home / Notizie / Cronaca / Terremoto. Secondo l’AGI la terrà può tremare ancora e più forte
Terremoto-Seco10518-piacenza.jpg

Terremoto. Secondo l’AGI la terrà può tremare ancora e più forte

L’Istituto nazionale di geofisica parla di sciame sismico nell’appennino emiliano

Salvatore Barba, sismologo dell’AGI (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), commentando il terremoto di questo pomeriggio ha parlato di sciame sismico nell’appennino emiliano, ha dichiarato che “è possibile che ci siano altre scosse dopo quella di oggi, anche più forti”. Il terremoto, con epicentro tra Parma e La Spezia, di magnitudo 5,4, ha fatto tremare la terra e si è avvertito in tutto il nord Italia. A Piacenza, come a Parma, la scossa è stata avvertita per circa 5 minuti.

Potrebbe interessarti

lavori-in-corso

Incidente in via Cremona. Auto finisce in una buca del cantiere

Piacenza. Si è fortunatamente concluso senza gravi conseguenze il curioso incidente avvenuto nel corso della …