Home / Notizie / Cronaca / La rivolta dei Tir. Travolto e ucciso un manifestante. Italia in tilt

La rivolta dei Tir. Travolto e ucciso un manifestante. Italia in tilt

Lo sciopero paralizza il Bel Paese. Il Garante parla di precettazione

Lo sciopero dei Tir sta mettendo in ginocchio l’Italia. Le aziende sono paralizzate e esiste un concreto rischio che questa protesta porti come prima conseguenza un aumento globale dei prezzi. La risposta del Governo non si è fatta attendere. Il Garante sugli scioperi ha parlato di blocchi “inaccettabili” e ha chiesto la precettazione. Con lui il ministero dei Trasporti, che definisce questa protesta e i blocchi “ingiustificati”. Il ministro dell’Interno, Annamaria Cancellieri, è stata ancora più dura, assicurando che atteggiamenti come questi “non saranno tollerati”.
Intanto ad Asti un manifestante è morto, travolto e ucciso – si pensa per un incidente – da un camionista tedesco che lo ha investito con il suo Tir.

Potrebbe interessarti

Risse su appuntamento il sabato pomeriggio, identificati 63 giovani. Il Questore: “Rischiate denunce serie”

Piacenza. Lancia un appello il questore Pietro Ostuni, a proposito delle risse ‘su appuntamento’ verificatesi …