Home / Notizie / Gossip / Giuliana De Sio: ”stavo per morire”. Il racconto dell’attrice
Giuliana-De-Sio10430-piacenza.jpg

Giuliana De Sio: ”stavo per morire”. Il racconto dell’attrice

Mentre veniva ricoverata in ospedale i produttori teatrali l’hanno sostituita con Mariangela D’Abbraccio

L’attrice Giuliana De Sio si è sfogata sul suo profilo Facebook raccontando agli amici e ai fan che, proprio mentre lei veniva ricoverata in un ospedale a Roma per un grave malore per il quale ha rischiato di perdere la vita, i produttori dell’opera teatrale “La lampadina galleggiante” hanno deciso di andare comunque in scena, sostituendola con Mariangela D’Abbraccio. “Signore e signori,” ha scritto in un post, “sono ricoverata in un grande policlinico di Roma dopo aver trascorso ore a dir poco drammatiche. Non ho la dovuta serenità per raccontare ciò che è successo ma la nostra relazione semivirtuale ha rischiato di interrompersi per sempre così come tutto il resto. Ho ritenuto opportuno dirlo per tutti quelli che mi hanno cercato con messaggi pieni di apprensione e affetto. Scrivere mi stanca, tutto mi stanca, spero presto di avere più energia per tutti voi. Un bacio a tutti e buon anno”.
Sono parole sofferte quelle della straordinaria attrice, che continua: “Oggi i medici mi hanno garantito che sono fuori pericolo. Ma invece di essere contenta sono fuori di me. E’ cominciato tutto una sera a Crotone quando in scena, mi viene l’affanno, faccio fatica a respirare. Mi portano in ospedale a Lamezia: pleurite con doppia polmonite. Mi dimettono. Il 31 dicembre però la mia gamba sinistra si gonfia a dismisura, diventa blu, non la posso muovere. Alle 3 di mattina mi ricovero. Un embolo: camera di rianimazione, eparina, braccia come un colabrodo. Io che finalmente ce la faccio, io che tra due o tre mesi tornerò in piedi, dicono. Poi il colpo di grazia. La prima teatrale, ovviamente, viene cancellata non posso andare in scena attaccata alla bombola dell’ossigeno. Ma invece di rimandare lo spettacolo in quattro e quattr’otto sono stata fatta fuori”. The show must go on? In certi casi la risposta dovrebbe essere no.

Potrebbe interessarti

cane

Cane gettato in mare si salva. Ministro Costa: “Pene più aspre per chi maltratta animali”

“Pene più aspre per chi maltratta gli animali”: è quanto avrebbe scritto il ministro dell’Ambiente …