Home / Notizie / Salute. Novartis richiama i medicinali da banco Excedrin e Bufferin

Salute. Novartis richiama i medicinali da banco Excedrin e Bufferin

Il gruppo farmaceutico basilese ha chiuso la fabbrica che li produceva

Il gruppo farmaceutico basilese Novartis ha annunciato oggi il ritiro, di medicinali per cui non è richiesta la ricetta medica (“over the counter”) e ha provvisoriamente chiuso la fabbrica che li produce. La misura obbliga Novartis a prevedere accantonamenti per 120 milioni di dollari nei conti del quarto trimestre. Il richiamo riguarda tutte le confezioni di Excedrin and NoDoz, farmaco di non prescrizione approvato dalla FDA per trattare tutti i sintomi di un’emicrania, con data di scadenza al 20 dicembre 2014 (o prima) e quelle di Bufferin and Gas-X Prevention, integratore per ridurre i gas digestivi, con scadenza al 20 dicembre 2013 (o prima).
Stando alla società, osserva Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”, la misura è stata presa preventivamente perché le confezioni di questi medicinali potrebbero contenere compresse di altri farmaci.

Potrebbe interessarti

Risse su appuntamento il sabato pomeriggio, identificati 63 giovani. Il Questore: “Rischiate denunce serie”

Piacenza. Lancia un appello il questore Pietro Ostuni, a proposito delle risse ‘su appuntamento’ verificatesi …