Home / Notizie / Volley. Il 2011 termina con una splendida vittoria per il Piacenza
Volley-Il-201110363-piacenza.jpg

Volley. Il 2011 termina con una splendida vittoria per il Piacenza

Rebecchi Nordmeccanica vince 3-0 contro Novara. Riikka Lehtonen miglior giocatrice

La Rebecchi Nordmeccanica Piacenza chiude l’anno nel migliore dei modi, conquistando una bellissima vittoria per 3-0 contro un temibilissimo Novara, la squadra che in una trasferta di pochi giorni fa aveva interrotto l’imbattibilità di Villa Cortese con un perentorio 3-0.
Il primo set è giocato da entrambe le squadre in un crescendo di scambi spettacolari, arrivando anche ad acrobazie degne di essere riviste più volte al rallentatore. Si arriva al 20 pari, poi Piacenza allunga fino al 24-20 entusiasmando il pubblico: è l’anteprima del 25-21 conclusivo.
Nel secondo set Piacenza apre con un netto 6-0, e continua ad allungare arrivando anche a 12 punti di vantaggio (22-10) prima di chiudere il set per 25 a 13.

Partita dall’esito ormai segnato? Niente affatto: l’andamento del terzo set è molto più incerto, Novara continua a prendersi due-tre punti di vantaggio ma viene sempre raggiunta da Piacenza. Nel finale l’agonismo si accende sempre di più, i time out si susseguono e gli scambi sono sempre più tesi. Dopo l’ennesimo pareggio raggiunto dalle padrone di casa sul 21-21, Novara allunga ancora una volta e si porta su un pericoloso 23 a 21 a proprio favore. La reazione di Piacenza è bellissima, e si esprime con un grande finale che vale il 25-23 con cui termina la partita.

Il premio Cantina Valtidone per la miglior giocatrice dell’incontro è assegnato a Riikka Lehtonen, top-scorer con 22 punti realizzati con il 43% di positività.

“A chi voglio dare il voto più alto? Sicuramente a tutta la squadra e a tutto il mio staff – commenta Riccardo Marchesi assediato dai giornalisti a fine incontro – Per la vittoria di oggi e per questo girone di andata devo fare i complimenti a tutte le giocatrici, e a tutto quanto il mio staff senza il quale non esisterebbe nulla di quanto abbiamo visto sul campo.”

“Obiettivi per il futuro? Sicuramente restare coi piedi per terra – continua l’allenatore del Piacenza – Penseremo sempre a una partita alla volta, ma sempre con la consapevolezza che sappiamo giocare una buona pallavolo”.

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Asystel Volley Novara 3-0 (25-21, 25-13, 25-23)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Dall’Igna 2, Turlea 9, Leggeri 10, Nicolini 4, Pachale 10, Lehtonen 22, Davis (L). Non entrate Mazzocchi, Cella, Kajalina, Callegaro. All. Marchesi.
Asystel Volley Novara: Camera, Barun 8, Folie 4, Frigo 4, Viganò 4, Horvath 12, Sansonna (L), Barcellini 8, Bechis. Non entrata Zardo. All. Caprara.
Arbitri: Perri, Astengo.
Durata set: 25′, 23, 29. Tot 1h17′.
Spettatori 1325, incasso 2850 Euro.

Potrebbe interessarti

bici

Da San Rocco al Porto per rubare biciclette e rivenderle. 34enne ai domiciliari

Piacenza. È stato raggiunto da un’ordinanza cautelare e si trova al momento agli arresti domiciliari …