Home / Notizie / Cronaca / Nuovo ponte sul Trebbia. Venerdì mattina l’inaugurazione
Nuovo-ponte-sul10352-piacenza.jpg

Nuovo ponte sul Trebbia. Venerdì mattina l’inaugurazione

L’apertura ufficiale al traffico è prevista il giorno 30 dicembre alle ore 17:00

Promessa mantenuta e impegno onorato. Come annunciato dal presidente della Provincia Massimo Trespidi il 18 dicembre 2010 all’inaugurazione del ponte sul Po, il nuovo ponte sul Trebbia è pronto all’apertura, venerdì 30 dicembre 2011 alle 10,30.
Una ricca presenza istituzionale e una festosa – ma sobria – cornice, faranno da sfondo all’evento, con l’occhio puntato anche a iniziative benefiche.
In apertura i discorsi istituzionali. A seguire la benedizione del vescovo, monsignor Gianni Ambrosio, quindi taglio del nastro e sfilata di auto d’epoca, curata dal Cpae (Club Piacentino Automoto d’Epoca). In chiusura rinfresco firmato dalle pro loco della Valtidone e della Valluretta e musiche della banda di Borgonovo, il Gruppo Musicale Orione. Per l’occasione le Poste hanno realizzato un apposito annullo che sancisce la storica data. Appuntamento a metà del ponte, raggiungibile unicamente a piedi. Sarà possibile parcheggiare in prossimità delle "spalle" dell’infrastruttura, lato Piacenza e lato Sordello (Gragnano, lungo la Provinciale 7 di Agazzano). L’apertura ufficiale al traffico è prevista per le 17. Per i giornalisti: il servizio immagini sarà curata da Codex10 con Cravedi produzioni. Il portale "PiacenzaSera" trasmetterà in diretta l’inaugurazione (il segnale video sarà a disposizione delle tv che fossero interessate a trasmettere in diretta l’evento).
La giunta provinciale ha deciso di devolvere in beneficenza la somma per i fuochi artificiali messa a disposizione dall’impresa Lungarini Spa.
"Ritengo – precisa il presidente Trespidi – che sobrietà e solidarietà – in un momento difficile, per tutti, come quello che stiamo vivendo – siano il modo più responsabile per guidare le azioni di un’amministrazione pubblica. Guardiamo alla concretezza dei fatti. L’apertura del ponte verrà infatti ricordata, più che per la cerimonia inaugurale, per l’eccellente miglioramento viabilistico che porterà con sé".
Inviti speciali per tutti i sindaci territorialmente interessati dalla nuova infrastruttura, estesi a tutti i colleghi della provincia. All’evento attesi anche: le autorità cittadine, la Regione, con i consiglieri piacentini, i parlamentari locali e una folta rappresentanza della società civile.
"E’ il ponte dei piacentini – sottolinea il presidente Trespidi – che sono attesi, numerosi, all’inaugurazione. E’ il nostro regalo ai piacentini per il 2012. Abbiamo vinto una sfida importante. Stiamo già concretamente pensando alla nuova opera che caratterizzerà la seconda parte del mandato dell’amministrazione provinciale: la Sordello – Cattagnina, che realizzerà il raccordo tra il nuovo ponte sul Trebbia e la via Emilia".

Potrebbe interessarti

bici

Da San Rocco al Porto per rubare biciclette e rivenderle. 34enne ai domiciliari

Piacenza. È stato raggiunto da un’ordinanza cautelare e si trova al momento agli arresti domiciliari …