Home / Notizie / Calcioscommesse. Ora anche Buffon, Cannavaro e Gattuso?

Calcioscommesse. Ora anche Buffon, Cannavaro e Gattuso?

Intercettato un discorso fra Nicola Santoni e un amico in auto da una cimice

Fra il brutto giro di calcioscommesse che sta ormai devastando il mondo del cacio, spuntano anche i nomi di Buffon, Cannavaro e Gattuso.
Secondo le parole di Nicola Santoni: «Buffon gioca 100-200 mila euro al mese… lui, Gattuso, Cannavaro… Sono proprio malati. Solo che a loro non si poteva… Non gli hanno contestato… Si son fatti il loro Mondiale e poi l’hanno vinto…»; nessun riscontro però a questo discorso, con l’amico Maurinho Ernandes, che sembra riferirsi al 2006.
Secondo gli indagatori, la vera arma degli scommettitori sono gli zingari che portano il denaro e controllano che i patti vengano rispettati, giocattoli comunque in mano a chi ha il “potere esecutivo” di questa organizzazione ossia gli scommettitori stessi. Ma è ancora tutto da valutare.
Il portiere juventino e Gattuso hanno preferito non parlare di fronte a queste parole, infondate a primo sguardo ma che lasciano il segno; Cannavaro invece sdrammatizza con ironia: «Mai comprato neanche un gratta e vinci».
Il mondo del calcio ha di certo preso una brutta piega, e se tutti giorni dovesse spuntare un’intercettazione con gravi accuse, che succederebbe? La parte brutta di tutto ciò, oltre al numero di intercettazione che c’è stato in questi ultimi anni, è il modo in cui gli “intercettati” ne parlano, facendolo sembrare uno standard.

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …