Home / Notizie / Volley. Piacenza sfiora l’impresa a Urbino e si qualifica ai quarti della Coppa Italia
Volley-Piacenz10340-piacenza.jpg

Volley. Piacenza sfiora l’impresa a Urbino e si qualifica ai quarti della Coppa Italia

Giovedì 29 il prossimo incontro della Nordmeccanica che giocherà in casa contro la Asystel Novara

In un incontro avvincente e combattuto, la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza sfiora l’impresa dopo una incredibile rimonta sul difficilissimo campo di Urbino, la terza forza del campionato che ha finora conosciuto solo due sconfitte in dieci giornate.
La partita inizia con un perentorio 25-13 a favore delle marchigiane, ma nel secondo set la scena cambia improvvisamente: Piacenza stavolta combatte alla pari, le squadre arrivano al finale con punteggi molto vicini, e ancora le padrone di casa la spuntano per 25 a 23.
Piacenza ora è sotto 2-0 ma reagisce molto bene, e si aggiudica il terzo set per 25 a 17.

Nel quarto parziale Urbino parte forte e si prende un vantaggio sui cinque punti, ma Piacenza riesce a recuperare e a chiudere con un bel 25 a 21 a proprio favore che obbliga alla disputa del quinto set.

A pochi minuti dalla fine del tie-break Piacenza è in vantaggio 13-10 per le piacentine sembra ormai fatta.
Ma occorre fare i conti con il ritorno imperioso di Urbino che ribalta il risultato e vince per tre set a due.

Peccato per Piacenza che si vede sfuggire la vittoria a un passo dal traguardo, ma comunque la Rebecchi Nordmeccanica torna a casa con un risultato molto importante, sia per l’indubbio valore della squadra avversaria che per la raggiunta qualificazione ai quarti di finale della Coppa Italia.

E ora si gira subito pagina: giovedì 29 è attesa al Palasport di Largo Anguissola la Asystel Novara, oggi vincitrice per 3 a 0 sul Parma.

Chateau D’Ax Urbino Volley – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 3-2 (25-13, 25-23, 17-25, 21-25, 15-13)
Chateau D’Ax Urbino Volley: Skorupa 7, Van Hecke 13, Garzaro 10, Crisanti 9, Tirozzi 15, Blagojevic 20, Sirressi (L), Faucette 7, Mc Namee, Gentili. Non entrata Devetag. All. Salvagni.
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Dall’Igna, Turlea 21, Leggeri 7, Nicolini 9, Pachale 11, Lehtonen 20, Davis (L). Non entrate Callegaro, Mazzocchi, Cella, Kajalina. All. Marchesi.
Arbitri: Piersanti, Santi.
Durata set: 21′, 26′, 24′, 25′, 18′. Tot. 1h54′

Potrebbe interessarti

calcio

Malore in campo durante la partita. Giocatore rianimato dai soccorsi del 118 di Bobbio

Malore in campo nel bel mezzo della partita di Terza Categoria tra il Bobbio 2012 …