Home / Notizie / Cronaca / Belgio. Squilibrato lancia granate sui passanti. 6 morti

Belgio. Squilibrato lancia granate sui passanti. 6 morti

L’uomo ha sparato e lanciato esplosivi in centro a Liegi seminando il terrore

LIEGI. Nordine Amrani, un uomo di 32 anni già condannato a cinque anni di prigione per detenzione di armi e droga ha lanciato granate esplosive e sparato colpi di arma da fuoco in pieno centro, seminando il terrore tra i passanti. 6 persone sono rimaste uccise. 7 versano in gravi condizioni. In totale sono 70 le persone rimaste ferite nell’attacco. Braccato dalle forze dell’ordine l’uomo si è suicidato sparandosi un colpo alla testa.
La polizia belga ha subito chiuso ogni accesso al centro di Liegi e avviato una perquisizione della casa dello squilibrato. Qui sono state scoperte varie tipologie armi. (foto: TgCom)

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume nel locale, titolare dà in escandescenze: “Chiamo Barbara D’Urso”

Piacenza. Sarà processata per direttissima la titolare di un bar della zona di viale Dante, …