Home / Notizie / Cronaca / Belgio. Squilibrato lancia granate sui passanti. 6 morti
Belgio-Squilib10264-piacenza.jpg

Belgio. Squilibrato lancia granate sui passanti. 6 morti

L’uomo ha sparato e lanciato esplosivi in centro a Liegi seminando il terrore

LIEGI. Nordine Amrani, un uomo di 32 anni già condannato a cinque anni di prigione per detenzione di armi e droga ha lanciato granate esplosive e sparato colpi di arma da fuoco in pieno centro, seminando il terrore tra i passanti. 6 persone sono rimaste uccise. 7 versano in gravi condizioni. In totale sono 70 le persone rimaste ferite nell’attacco. Braccato dalle forze dell’ordine l’uomo si è suicidato sparandosi un colpo alla testa.
La polizia belga ha subito chiuso ogni accesso al centro di Liegi e avviato una perquisizione della casa dello squilibrato. Qui sono state scoperte varie tipologie armi. (foto: TgCom)

Potrebbe interessarti

calcio

Malore in campo durante la partita. Giocatore rianimato dai soccorsi del 118 di Bobbio

Malore in campo nel bel mezzo della partita di Terza Categoria tra il Bobbio 2012 …