Home / Notizie / Calcio. Juventus vince a San Siro. Inter sconfitta 2-1

Calcio. Juventus vince a San Siro. Inter sconfitta 2-1

Marchisio e Vucinic a segno per la Juve, Maicon per l’Inter. Molte le polemiche arbitrali.

Giuseppe Meazza. La Juventus vince 2 a 1 contro l’Inter superando anche il Milan che, vincendo 3-2 contro la Roma si è portato temporaneamente in testa alla classifica; ma la Signora rimane imbattuta in campionato e prima in classifica si gode i suoi meritatississimi 19 punti.

L’Inter di Raineri invece, con il ballottaggio “dentro o fuori”, non riesce nel tentativo di riscossa in questo derby d’Italia e lo scudetto diventa ormai invisibile.

Formazioni
Juve: Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Chiellini; Pirlo, Vidal, Marchisio; Pepe, Matri, Vucinic;
Inter: Castellazzi; maicon, Lucio, Chivu, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Obi; Sneijder; Zarate, Pazzini.

La Juve non vinceva a San Siro dal 2008 e questa sera è entrata in campo da vincitrice è ne uscita ancora più forte grazie ad un risultato più che meritato, ma che avrebbe potuto cambiare…
La partita si è aperta con un gol di Vucinic al 12′ dove Matri ha senz’altro avuto un importante ruolo pregol con un tocco di punta respinto da Castellazzi. Il secondo gol è di Maicon al 26′ servito da Sneijder. L’Inter raggiunge il pareggio, un pareggio che resta tale per poco… Sempre Matri serve una nuova palla gol, questa volta chiude un triangolo con un assist per Marchisio sul limite dell’area che non ci pensa due volte per mettere la palla in rete.

La partita si chiude già al primo tempo anche se alcune occasioni sono state perse dall’Inter e molte altre dalla Juve. La squadra di Conte gioca molto bene creando molte occasioni da gol che comunque non vengono sfruttate al meglio, come il gol mancato di Del Piero negli ultimi minuti di gioco; questa volta però anche il direttore di gara ci mette un po’ del suo risparmiando alla Juve un evidente occasione da rigore; altro dubbio è stato il tocco di mani di Chiellini avvenuto comunque fuori area.
L’Inter invece manca un possibile pareggio grazie a Pazzini che trova solo la traversa di testa dopo un cross Maicon.

Juve dunque che si trova ora in cima alla classifica con 19 punti dopo questi 3 punti meritati, a seguire il Milan con 17 punti dopo l’esordio contro la Roma. L’Inter si trova invece al sedicesimo posto con 8 punti.

Potrebbe interessarti

Quarto. Scontro frontale sulla Statale 45. Un ferito

Gossolengo (Piacenza). Non verserebbe, fortunatamente, in gravi condizioni la persona rimasta ferita in seguito all’incidente …