mercoledì , 19 settembre 2018
Home / Ristoranti / Osvaldo
Dalle 12.00 del mattino fino alle 24.00, il cuore di Osvaldo pulsa nel centro storico di Piacenza, nella straordinaria cornice di piazza de' Cavalli, sotto l...

Osvaldo

OsvaldoCucina creativa e tradizionale piacentina. PizzeriaGalleria della Borsa, 36/D29121 - Piacenza (PC)Tel. 0523.320251Dalle 12.00 del mattino fino alle 24.00, il cuore di Osvaldo pulsa nel centro storico di Piacenza, nella straordinaria cornice di piazza de' Cavalli, sotto la Galleria della Borsa. Il locale è moderno e ricco di elementi di design, ma ugualmente caldo e accogliente. I tavoli sono distribuiti su due piani, ed è presente un dehor che nelle stagioni più calde permette di pranzare all'aperto. I padroni di casa, Marco Tozzi-Condivi e Piergiorgio Chiappa, sono delle autentiche celebrità a Piacenza, e non mancheranno mai di accogliervi con un…

Giudizio finale

Mangiare - 8
Bere - 8
Servizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

Osvaldo
Cucina creativa e tradizionale piacentina. Pizzeria
Galleria della Borsa, 36/D
29121 – Piacenza (PC)
Tel. 0523.320251

Dalle 12.00 del mattino fino alle 24.00, il cuore di Osvaldo pulsa nel centro storico di Piacenza, nella straordinaria cornice di piazza de’ Cavalli, sotto la Galleria della Borsa. Il locale è moderno e ricco di elementi di design, ma ugualmente caldo e accogliente. I tavoli sono distribuiti su due piani, ed è presente un dehor che nelle stagioni più calde permette di pranzare all’aperto. I padroni di casa, Marco Tozzi-Condivi e Piergiorgio Chiappa, sono delle autentiche celebrità a Piacenza, e non mancheranno mai di accogliervi con un sorriso. Il re della cucina è lo chef Mimmo (all’anagrafe Domenico De Palma Pignone Del Carretto), che potrete vedere all’opera attraverso un’ampia vetrata che mostra in sala tutto ciò che accade ai fornelli.

Osvaldo è un ristorante che deve coniugare qualità e rapidità, in particolar modo per il pranzo di mezzogiorno. Nonostante questa esigenza, le portate sono sempre impiattate in modo creativo e raffinato, e non mancano proposte nuove tutti i giorni. La carta propone i piatti tipici della tradizione piacentina (dai tortelli con le code ai pisarei e fasò), accompagnati da numerose proposte di cucina internazionale e regionale italiana. Le materie prime sono sempre freschissime, e ci sentiamo di segnalare il pesto di cavallo crudo, una specialità piacentina ormai sempre più difficile da trovare. Nel locale – separato dalla cucina – è presente anche un forno a legna con un banco per la pizza, che può essere ordinata sia a pranzo che a cena, rendendo molto vario il menù.

La carta dei vini è essenziale e ricercata. Le etichette più blasonate del territorio sono tutte presenti all’appello, e non mancano proposte di altre regioni italiane e bollicine francesi.

Una cena da Osvaldo ha un costo che si aggira intorno ai 35 euro, vini compresi. Per una pausa pranzo veloce e di qualità (o per una pizza in compagnia) si possono spendere meno di 15 euro.

Potrebbe interessarti

Trattoria dell’Orso (Ca’ dell’Orso)

Il Ristorante Trattoria dell'Orso, fondato nel 1978 da un'intuizione di Cesare e Bruna, è stato …