Home / Notizie / Calcio. Gattuso:”ci vuole altro per abbattermi”

Calcio. Gattuso:”ci vuole altro per abbattermi”

Gennaro Gattuso racconta il problema all’occhio sinistro che lo ha costretto al fermo ormai da più di un mese

Un problema al nervo dell’occhio ha costretto il centrocampista del Milan Gennaro Gattuso a prendersi una pausa; molti avevano pensato ad un suo probabile ritiro, ma il campione smentisce: “Ci vuole altro per abbattermi!”.

L’atleta era stato avvisato dal medico sociale prima dell’incontro Milan-Lazio, sul fatto che non fosse in grado di giocare. “Lui non voleva che giocassi. Io mi sono arrabbiato, invece aveva ragione.”
Ma Gennaro non si abbatte ed afferma: “c’è di peggio nella vita e la dimostrazione è quello che è successo ieri a Sepang”, ricordando il campione di motogp Marco Simoncelli che ci ha lasciati da pochi giorni.

Non solo per quanto riguarda il calcio Gattuso vuole tornare alla quotidianità: “E’ davvero brutto non portare i figli a scuola perché non puoi guidare. Voglio vivere il quotidiano. Se levo gli occhiali vedo doppio. La forza me la dà il fatto che lavoro a livello fisico con continuità, senza ovviamente toccare la palla. Questo mi dà la forza di non mollare.”

Potrebbe interessarti

Quarto. Scontro frontale sulla Statale 45. Un ferito

Gossolengo (Piacenza). Non verserebbe, fortunatamente, in gravi condizioni la persona rimasta ferita in seguito all’incidente …