mercoledì , 19 settembre 2018
Home / Notizie / Volley. Rebecchi Nordmeccanica vince a Bergamo

Volley. Rebecchi Nordmeccanica vince a Bergamo

La partita termina con un 3 a 2 in favore delle piacentine dopo un lungo tira e molla fra le due squadre

Con una ottima prestazione corale la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza mette a segno una grandissima vittoria sul campo delle campionesse d’Italia.

Dopo un primo set combattuto sul filo del pari e risolto nel finale a favore di Bergamo, Piacenza prende il comnado in apertura del secondo set e guadagna progressivamente vantaggio fino a condurre 16 a 9 al secondo stop tecnico e ad allungare ulteriormente fino al 25-15 che vale il temporaneo pareggio.

Nel terzo set Piacenza inizia ancora in testa, ma Bergamo recupera rapidamente e va a guadagnare un buon vantaggio (12-7) che mantiene malgrado i tentativi di rimonta delle piacentine.

Il quarto set vede di nuovo una buona partenza di Piacenza che va in vantaggio per 8 a 5 e poi allunga fino a 19 a 11, resistendo al ritorno di Bergamo e chiudendo con un bel 25 a 17 che vale il primo punto nella classifica di campionato.

Nel set di spareggio Bergamo va a condurre 4-2, ma Piacenza con quattro punti a fila ribalta il risultato. Bergamo pareggia di nuovo, il punteggio è 7 a 7. Il finale è tutto piacentino e la Rebecchi Nordmeccanica esce vincitrice dal campo rosa delle campionesse d’Italia.

“È la vittoria di un gruppo che ha molta testa – ha commentato Riccardo Marchesi al termine – la squadra ha fatto una grandissima prestazione, ha saputo resistere nelle situazioni di svantaggio e condurre bene il gioco quando era il momento. L’alternanza fra i set vinti e i set persi? Nella pallavolo di oggi non è raro assistere a questi cambiamenti di fronte. Avevamo di fronte una squadra straordinaria, che non ti perdona la minima disattenzione, e siamo riusciti a vincere perchè abbiam giocato una partita straordinaria.”

Il premio per la migliore in campo è stato assegnato a Riikka Lehtonen, top scorer con 21 punti e in evidnza anche in seconda linea con 28 palloni ricevuti e 57% di perfezione.

Norda Foppapedretti Bergamo – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 2-3 (25-20, 15-25, 25-20, 17-25, 8-15)

Norda Foppapedretti Bergamo: Signorile 1, Quaranta 17, Arrighetti 12, Nucu 6, Vasileva 17, Di Iulio 16, Gabbiadini (L), Piccinini 3, Serena V. 1. Non entrate Diouf, Merlo, Ruseva.

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Dall’Igna 1, Turlea 16, Leggeri 10, Nicolini 14, Pachale 17, Lehtonen 21, Mazzocchi (L), Callegaro, Cella 3, Kajalina. All. Marchesi.

Arbitri: Fabrizio Padoan, Umberto Zanussi

Durata set: 25′, 23′, 27′, 26′, 13′. Totale 1h54′.
Spettatori: 1500.

Potrebbe interessarti

Gragnano Trebbiense. Nel giardino di casa sei piante di marijuana. Nei guai un 36enne

Gragnano Trebbiense (Piacenza). Dovrà rispondere dell’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti un 36enne piacentino, già …