Home / Notizie / Cronaca / Moody’s declassa anche la Spagna. UE sempre più in crisi

Moody’s declassa anche la Spagna. UE sempre più in crisi

Duro colpo per Madrid. Tagliato il rating a livello A1 con un outlook negativo

Grecia, Portogallo, Stati Uniti, Italia, Spagna. La crisi del mondo occidentale si fa sempre più evidente. Dopo Standard&Poor’s e Fitch, anche Moody’s declassa la Spagna, colpendo duramente Madrid, a un mese dalle elezioni politiche. La notizia è considerata preoccupante anche perché in questi giorni, in Europa, i capi di stato dell’Unione stanno provando a trovare un accordo per arginare la gravissima crisi finanziaria che si diffonde a macchia d’olio su scala globale.

Moody’s ha abbassato di due scalini il rating sulla solvibilità del debito della Spagna, portandolo da Aa2 ad A1, con un outlook negativo. “La decisione”, riporta Il Sole 24 Ore, “è dovuta soprattutto all’alto livello di indebitamento del settore bancario del Paese iberico. Un livello tale che potrebbe portare ad un ulteriore declassamento se la crisi nell’eurozona dovesse peggiorare”.

Potrebbe interessarti

Tensione all’entrata dello stadio, donna spintonata rimane ferita. Daspo per quattro tifosi

Piacenza. Disposto dalla polizia il Daspo (Divieto di Accedere alle manifestazioni SPOrtive) per quattro tifosi: …