Home / Notizie / Cronaca / Fermato Fabrizio Filippi per gli scontri di Roma. Incastrato da un tatuaggio

Fermato Fabrizio Filippi per gli scontri di Roma. Incastrato da un tatuaggio

”Er Pelliccia”, studente romano di 24 anni, sarebbe stato fotografato mentre scagliava un estintore contro le forze dell’ordine

Roma. Fabrizio Filippi, uno studente di 24 anni della capitale, è stato identificato e fermato sotto casa dagli agenti della Digos, perché ritenuto tra i responsabili dei disordini avvenuti sabato a Roma durante il corteo degli “indignati”. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti legati al mondo degli stupefacenti, è noto con il soprannome di “er pelliccia”. Secondo quanto riportato dagli organi di stampa ad incastrarlo sarebbe stato anche un tatuaggio.

“Il ragazzo con l’estintore” per i media era diventato una delle figure simbolo degli scontri; l’immagine di quel giovane a volto coperto, immortalato da numerosi fotografi mentre, impugnando un estintore, prima lo vuotava agitando l’erogatore in aria, poi lo lanciava verso gli agenti di Polizia, ha fatto il giro del mondo.

Potrebbe interessarti

Tragico incidente in A21. Non ce l’ha fatta la bimba di 8 anni rimasta coinvolta

Purtroppo non ce l’ha fatta la piccola di 8 anni rimasta coinvolta nel tremendo incidente …