Home / Notizie / Cronaca / Romeni arrestati per violenza sessuale e sequestro di persona
Piacenza-Romen9663-piacenza.jpg

Romeni arrestati per violenza sessuale e sequestro di persona

Vittima dello stupro una giovane prostituta piacentina di 24 anni

Una giovane prostituta di 24 anni, residente a Castelvetro, è stata sequestrata da due romeni e trascinata nella periferia di Cremona, dove è stata stuprata per più di due ore. La ragazza era stata più volte minacciata dai due criminali che hanno messo in atto il loro piano nella notte tra sabato e domenica. Abbandonata in stato di shock, dopo l’orribile crimine, la donna è stata trasportata all’ospedale di Cremina; intanto sul posto sono intervenuti i Carabinieri, su segnalazione di altre prostitute, i quali hanno visionato i filmati degli impianti di video sorveglianza e identificato gli stupratori.

I romeni sono stati raggiunti nelle loro abitazioni ed arrestati per violenza sessuale e sequestro di persona. Ora si trovano in carcere nella provincia lombarda.

Potrebbe interessarti

petardi

Via Boselli. Ordigno scagliato dal finestrino dell’auto spacca una vetrina

Piacenza. Spiegata la fonte del forte boato avvertito nel cuore della notte fra sabato 13 …