Home / Notizie / Volley. Modena vince l’amichevole a Piacenza
Volley-Modena-9658-piacenza.jpg

Volley. Modena vince l’amichevole a Piacenza

Partita difficile come previsto, Marchesi sottolinea le carenze della squadra in ricezione e battuta, gara tutto sommato con un finale equilibrato.

Alla vigilia Riccardo Marchesi aveva preannunciato che la partita di oggi sarebbe stata molto difficile per la Rebecchi Nordmeccanica, una ‘amichevole di lusso’ contro una della candidate ai prini posti, e il campo oggi non l’ha smentito.
Fin dal primo set le ospiti hanno subito preso in mano le redini e guadagnato un bel vantaggio, poi Piacenza ha cominciato a ingranare meglio riuscendo nella seconda parte a ridurre il pesante passivo che era arrivato a 7-16. Bello e spettacolare il finale del set, terminato però 25 a 19 per Modena.
Quasi analogo il secondo set, vinto da Modena 25 a 20, mentre molto più equilibrato è stato il terzo parziale, con le squadre sul filo del pari dal 13-13 al 22-22.

“Loro sono andate via nel primo set sfruttando il nostro punto dolente in questo periodo, di cui siamo perfettamente al corrente, cioè la ricezione e la battuta – ha commentato Marchesi. – Non siamo riusciti a tenere dei ritmi alti di gioco, cosa che loro sono riuscite invece a tenere fin dal primo momento. Sicuramente Modena è più avanti di noi nella preparazione, ed è una squadra molto forte. Ciò però non toglie che noi oggi dovevamo forse spingere di più fin dall’inizio. Comunque, anche oggi c’è stata una bella reazione della squadra durante il gioco, e su tante situazioni ho visto sicuramente varie cose positive. Dobbiamo però ancora crescere sotto diversi aspetti, che vanno dalla ricezione alla battuta, e alla intesa durante il gioco”.

Piacenza è partita con Kajalina opposto a fare le veci di Turlea, impegnata negli Europei, Lehtonen e Pachale in banda, Leggeri e Nicolini al centro, Mazzocchi libero, Dall’Igna in regia. Nel secondo set Callegaro è subentrata a Dall’Igna, fermata per smaltire la fatica degli ultimi allenamenti, e nel terzo Cella ha preso il psoto di Lehtonen.
Modena ha schierato nei primi due set la diagonale Fernandinha-Aguero, le bande Rinieri e Partenio, le centrali Paggi e Marinkovic, il libero Croce. Nel terzo parziale Mari è subentrata a Fernandinha, Ciabattoni a Croce, e Valeriano a Partenio.

Top scorer dell’incontro è risultata Aguero con 17 punti, seguita da Kajalina con 15.

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Liu-Jo Volley Modena 0-3 (19-25, 20-25, 22-25)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Mazzocchi (L), Dall’Igna, Lehtonen 7, Cella 6, Nicolini 11, Callegaro, Leggeri 7, Kajalina 15, Pachale 7. All. Marchesi.
Liu-Jo Volley Modena: Fernandinha 5, Valeriano 5, Paggi 8, Ciabattoni (L), Croce (L), Partenio 9, Aguero 17, Rinieri 11, Mari, Marinkovic 5. All. Cuccarini.
Arbitri: Elisa Cavanna e Andrea Cervini.

Potrebbe interessarti

braci

Bettola. Le braci gettate causano un incendio. Sul posto i vigili del fuoco

Bettola (Piacenza). Sarebbe stato il gesto di ignoti, che avrebbero gettato a lato della strada …