Home / Notizie / Motori / MotoGP. Casey Stoner conquista Aragona
MotoGP-Casey-S9641-piacenza.jpg

MotoGP. Casey Stoner conquista Aragona

Il campione indiscusso in vantaggio ora di 44 punti sull’australiano Jorge Lorenzo

Il Gran Premio di Aragona si conclude con la vittoria di Casey Stoner, che con questo successo allunga il proprio vantaggio in classifica generale nei confronti di Jorge Lorenzo, lontano 44 punti dal campione australiano.

Bridgestone Moto, che fornisce in esclusiva i pneumatici moto alla rassegna, riporta la cronaca di una gara entusiasmante, che si è svolta in condizioni di asciutto nonostante la continua minaccia di pioggia e una temperatura decisamente autunnale. La gestione delle gomme moto si è rivelata decisiva in virtù dell’alto livello di usura presentato dalla pista di Motorland Aragon. In particolare, tutti i piloti hanno scelto i pneumatici con mescola dura al posteriore, optando per lo stesso tipo di soluzione anche per l’anteriore.

Casey Stoner si è presentato al traguardo finale con ben 8 secondi di anticipo rispetto al suo compagno di scuderia Dani Pedrosa. Il successo stagionale n.8 per il pilota australiano va a coincidere con la realizzazione del nuovo giro record per quanto riguarda il circuito spagnolo.
Hiroshi Yamada, Responsabile Bridgestone Motorsport, si congratula con Stoner e con il team Honda Repsol per l’ennesima vittoria stagionale, che consente al pilota di avvicinarsi ulteriormente al titolo mondiale. Masao Azuma, Chief Field Engineer di Bridgestone Motorsport, afferma che il rendimento dei pneumatici moto è stato condizionato sia dall’usura che dalle performance di riscaldamento. Stoner, infine, ringrazia il proprio team per averlo assistito nel modo migliore, rendendo così possibile questa vittoria.

Il prossimo appuntamento stagionale sarà il Gran Premio del Giappone, che si correrà sul tracciato di Motegi: in questa circostanza, non solo Bridgestone ma molte delle case produttrici in gara giocheranno "in casa".

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …