Home / Notizie / Motori / MotoGP. Stoner domina Indianapolis, Pedrosa e Spies sulla sua scia.

MotoGP. Stoner domina Indianapolis, Pedrosa e Spies sulla sua scia.

Problemi con le gomme non hanno aiutato nessuno, nulla però basta per fermare l’australiano che ‘ha la mano pesante’

Casey Stoner alla conquista del podio e lo raggiungie in 46’52”786 con la sua Honda, e pensare che la pista non gli piaceva; nonostante tutto però riesce ad ottenere la settima vittoria della stagione ottenendo +44 punti da Lorenzo (199) arrivato 4° durante questa gara.

Sulla scia di Stoner e come lui sul podio ci sono Pedrosa 2° e Spies sul gradino più basso. Dopo un’eccellente qualificazione Casey ottiene una brillante ed apparentemente semplice vittoria riscontrando comunque problemi con le gomme come i suoi avversari che ne hanno risentito maggiormente, pricipalmente la Ducati.

Rossi nelle retrovie 10° posto per lui: tutto quello che riesce ad ottentere dopo essere rimasto ultimo a causa di problemi con il cambio ed un fuoripista.

Appuntamento ora alla settimana prossima il 4 Settembre a Misano a San Marino.

Potrebbe interessarti

Tentato furto al supermercato, poi l’aggressione al gestore e ad un carabiniere

Pontenure (Piacenza). È stato arrestato in attesa del processo per direttissima un 36enne di origini …