Home / Notizie / Cronaca / Libia. Liberati i giornalisti italiani rapiti. Soddisfazione di Napolitano
Libia-Liberati9503-piacenza.jpg

Libia. Liberati i giornalisti italiani rapiti. Soddisfazione di Napolitano

Claudio Monici dell’Avvenire, Domenico Quirico de La Stampa, Elisabetta Rosaspina e Giuseppe Sarcina del Corriere della Sera, sono tornati in libertà

I quattro giornalisti italiani rapiti ieri in Libia e ceduti ai miliziani vicini al Rais Gheddafi sono stati liberati. Claudio Monici dell’Avvenire, Domenico Quirico de La Stampa, Elisabetta Rosaspina e Giuseppe Sarcina del Corriere della Sera, erano stati rapinati ieri a Zawiya da un gruppo di banditi che avevano anche ucciso il loro autista.

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in una nota del Quirinale ha “espresso viva soddisfazione”. “Il Capo dello Stato ha manifestato, in generale, il suo vivo apprezzamento per il contributo che gli inviati in Libia degli organi di informazione italiani hanno dato e stanno dando con i loro servizi in condizioni anche di estrema pericolosità”.

Potrebbe interessarti

polizia

Blitz della polizia all’ex mercato ortofrutticolo. Scattano cinque denunce

Piacenza. È avvenuto nel pomeriggio di giovedì 18 gennaio il blitz della polizia, con il …