Home / Notizie / Gossip / Simona Ventura spara a zero sulla Rai, ”il deserto culturale”

Simona Ventura spara a zero sulla Rai, ”il deserto culturale”

La conduttrice accusa: ”il problema è che ci sono dirigenti capaci costretti a cercare protezioni per sopravvivere a quelli incapaci, che sono lì solo perché protetti. Ma non ho dubbi su chi sia il peggiore: Massimo Liofredi”

In un’intervista pubblicata dal magazine Vanity Fair, e riportata a stralci dal Corriere della Sera, Simona Ventura spara a zero sulla Rai, da cui è uscita per approdare a Sky. Il problema della Rai, secondo SuperSimo “è che ci sono dirigenti capaci costretti a cercare protezioni per sopravvivere a quelli incapaci, che sono lì solo perché protetti. Ma non ho dubbi su chi sia il peggiore: Massimo Liofredi”.

“Ho passato gli ultimi due anni in Rai a lottare – riporta Corriere.it – a difendere la gente che lavorava con me. Invece che guardare avanti, dovevo guardarmi le spalle”. Ecco le ragioni della sua fuga da viale Mazzini. Per lei inizia una nuova avventura.

Potrebbe interessarti

Concorso “Bettinardi 2019”: largo ai Gruppi. La finale sabato 26 gennaio al Milestone

Si prospetta una gran bella serata di musica quella dedicata a individuare i migliori gruppi …