Home / Notizie / Cronaca / Prostitute cinesi. Smantellata una organizzazione a Piacenza
Prostitute-cine9374-piacenza.jpg

Prostitute cinesi. Smantellata una organizzazione a Piacenza

Maxi operazione della Polizia di Piacenza. Una prostituta cinese si è ribellata e ha denunciato i suoi aguzzini

Grazie alla coraggiosa testimonianza di una prostituta cinese, che ha voluto ribellarsi ai suoi sfruttatori rischiando la vita (la mafia cinese, si sa, non perdona chi fa la spia), gli uomini della Squadra Mobile di Piacenza hanno smantellato una intera organizzazione criminale.

La Polizia ha scoperto che in due abitazioni di Piacenza, in via Colombo e in via Roma, giovanissime ragazze cinesi venivano tenute praticamente schiave e avviate alla prostituzione tramite annunci a sfondo sessuale pubblicati su giornali e siti Internet.

Potrebbe interessarti

arresto

Violenza dopo la chiusura del bar. Fermato a Milano un 34enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina ed evasione un …