Home / Notizie / Pugilato. I risultati degli incontri dello scorso fine settimana per la Salus et Virtus Boxe
Pugilato-I-ris9368-piacenza.jpg

Pugilato. I risultati degli incontri dello scorso fine settimana per la Salus et Virtus Boxe

Niente vacante in luglio per i pugili salussini che saranno impegnati anche questo fine settimana in diverse città del Nord

Lo scorso fine settimana, sono state trasferte favorevoli per i pugili della Salus et Virtus Boxe.

Sul ring di Biella si sono ben comportati riportando due vittorie ed una sconfitta veramente casalinga.
Vittoria per il super welter Laghrik Abdessalem che imponeva la propria boxe al pur bravo Brancalion che cedeva dopo tre riprese.
A Battaglia Marco spetta il merito del combattimento più tecnico della serata, con colpi chirurgici e abili spostamenti, obbligando il piemontese Fanni ad una serrata difesa per arginare i danni; Ottima vittoria.
Al leggero Szmecskas Stefan è toccato il beniamino di casa con 35 match all’attivo, Bugattini, ma senza troppi preamboli e riverenze il salussino andava più volte a segno con i suoi colpi forti e precisi che però davano all’arbitro la scusa per ammonirlo per colpi dopo lo stop, penalizzandolo ai punti che faceva pesare il verdetto per il piemontese.
Premiati i pugili con una coppa ricordo per i più bei combattimenti della serata.

A Marinella di Sarzana i pugili Abdelkarim Haidane ha battuto ai punti il paripeso Roggi dopo tre riprese di bello spettacolo e intensità agonistica.
Buono il miglioramento tecnico del ragazzo al suo decimo incontro.
Ben Salah Saifeddine 64 kg ha affrontato il ligure Marku che imponeva ripetuti scambi ed un elevato ritmo al combattimento; il verdetto, sul filo di lana, ha premiato il casalingo Marku, con i complimenti per il salussino.

Fara Gera D’adda (Bg) nella bella piazza, il ring ha ospitato due pugili della Salus et Virtus che hanno dato spettacolarità; Giomo Aldo al suo quarto match, ha dovuto cercare di arginare la scorrettezza del paripeso Fossati, ma nonostante questo è riuscito a dimostrare il suo miglioramento tecnico.
Il 1° serie Velkov Martin anche questa volta ha saputo dar vita ad un ottimo match con spettacolari scambi con il cremasco Kourouma; livello alto in tutte e tre le riprese, in cui il salussino ha sempre attaccato il suo avversario che con continui spostamenti cercava di limitare la boxe di Velkov. Verdetto al quanto discutibile e sicuramente non conforme al parere del numeroso pubblico, gli arbitri hanno dato sconfitto ill salussino anche se di pochissimi punti di differenza.

Anche quest’ultimo weekend di luglio i pugili salussini saranno in trasferta in diverse città del Nord Italia… le vacanze per la Salus et Virtus non sono ancora arrivate!!!!

Potrebbe interessarti

bici

Da San Rocco al Porto per rubare biciclette e rivenderle. 34enne ai domiciliari

Piacenza. È stato raggiunto da un’ordinanza cautelare e si trova al momento agli arresti domiciliari …